+39 029 475 6481
Japon

Come spostarsi a Tokyo

Tokyo, con i suoi 13 milioni di abitanti, fa parte della zona metropolitana più popolata del mondo e si estende su 90 km da est a ovest e 25 km da nord a sud

Spostarsi A Tokyo

Per affrontare queste distanze, la città è munita di un sistema di transporto denso e pratico ma anche abbastanza complesso. Consigli per usare i diversi mezzi di trasporto a diposizione e spostarsi con efficacia nella capitale del Giappone.

A piedi

A piedi a Tokyo
A Tokyo, le distanze sono sempre più grandi di quello che si pensa. Se sulla mappa le stazioni sembrano vicine, bisogna calcolare da 20 a 30 minuti a piedi da Shibuya a Harajuku e oltre 2 ore per camminare da Shibuya a Ginza.
Inoltre, Tokyo non essendo creata per i pedoni, i grandi assi a traffico elevato non sono piacevoli da percorrere e ci si perde in fretta nelle piccole strade.

Certi quartieri come Aoyama o Yanaka si prestano abbastanza per le passeggiate e i grandi quartieri come Ginza e Akihabara si trasformano in spazi pedonali la domenica.

In bicicletta

In biccicletta a Tokyo
La bicicletta è un mezzo di trasporto ecologico e flessibile. Più veloce della camminata, usata da molti giovani di Tokyo, ma attenzione alle norme del traffico. Secondo la legge, bisogna andare sulla strada con le macchine ma l'assenza di piste ciclabili rende la bici pericolosa. E sui marciapiedi stretti, attenzione a non colpire i pedoni.
Altro inconveniente, Tokyo non è una città piatta, preparatevi a delle salite sopratutto nell'ovest della città.

Diverse boutique offrono dei sistemi di affitto di biciclette  alla giornata o delle visite della città in bici (Tokyo Great Cycling Tour). Potete anche prendere delle bici al Muji di Yurakucho per girare intorno a Ginza o Marunouchi su una bici Muji.

In Taxi

In taxi a Tokyo
Al contrario di molte città asiatiche, a Tokyo, il taxi è un mezzo di trasporto riposante ma caro. Il primo giro del contatore di 2 km è di 730 Yen, la tariffa aumenta di 90 Yen ogni 280 metri e si può superare facilmente i 2.000 Yen. Attenzione, dopo le 23.00 si applicano le tariffe notturne.
I taxi sono molto numerosi e non avrete problemi a trovarli. Il numero massimo di persone accettate è di 4. Tutti i taxi non accettano carte di credito.

Consultate la lista completa delle vie, hanno tutte un GPS. Ma la maggior parte dei conducenti non parla inglese e vi consiglamo di preparare bene un pezzo di carta con l'indirizzo della vostra destinazione.
Per una prenotazione di taxi in inglese, chiamate Nihon Kotsu.
Da notare: non aprite né chiudete le porte dei taxi, lo fanno automaticamente.

In autobus

In autobus a Tokyo
Anche se poco usato, l'autobus è spesso un'alternativa pratica al treno, ma più cara, difficile e bisogna sapere quale autobus prendere. Se le indicazioni sembrano geroglifici, non esitate a chiedere al conducente i quali sono molto gentili e informati.
La tariffa di 210 Yen si paga in contanti sull'autobus.

L'azienda principale di autobus è Toei (Tokyo Metropolitan), completata da aziende private Odakyu o Keio.
Gli autobus Toei offrono anche un percorso turistico per visitare la città vecchia chiamata"Tokyo Shitamachi Bus".

In treno

In treno a Tokyo
Qualunque cosa si dica, il sistema ferroviario resta il più efficace per spostarsi a Tokyo. I treni sono frequenti, puntuali e sono il metodo più rapido e certo per andare da un punto all'altro.
I treni di Tokyo si suddividono nelle linee JR e le linee private.La linea circolare JR Yamanote fa il giro di Tokyo e copre le stazioni più grandi. Delle linee private partono da queste stazioni e si spargono verso l'esterno.

Se avete un Japan Rail Pass, potrete usare liberamene la linea Yamanote e anche la Chuo - Sobu che attraversa Tokyo da est a ovest, il Tokyo Monorail che percorre la baia e va fino all'aeroporto di Haneda e le altre linee JR che portano verso le periferie della città.

In metro

In metro a Tokyo
La metro di Tokyo è ideata bene. È molto pulita e i viaggiatori non aspettano mai tanto tempo sulle banchine. Due aziende di Metro, il Tokyo Metro e le linee Toei, operano con tariffe leggermente diverse.
La metro non si accontenta di percorrere l'interno della Yamanote ma si estende anche verso l'esterno e a delle direzioni dirette con le linee private dei treni per ulteriore comfort e per decongestionare le grandi stazioni della Yamanote.

Per il treno come per la metro, attenzione alle ore di punta, il mattino o la sera, durante le quali i treni sono pieni di gente.

altri mezzi di trasporto originali

ALTRI MEZZI DI TRASPORTO ORIGINALI
In certi posti della città, si possono anche trovare dei risciò, i "Jinrikisha". Sicuramente, ben lontano da essere un vero mezzo di trasporto, è un'attrazione che ci porta ai tempi della vecchia Edo. Il quartiere più conosciuto per i Jinrikisha è Asakusa (vedi Ebisuya, Jidaiya, Tokyo Rickshaw), ma è anche possibile fare un giro nel quartiere di Yanaka con Otowaya.

È anche possibile andare da un posto all'altro con la barca con i piccoli battelli da crociera o "Suijo Bus". Vi portano da Asakusa a Odaiba, sul fiume Sumida, intorno a Shinagawa o al Tokyo Big Sight.

le carte egli sconti

La carte Suica
Se avete il Japan Rail Pass, potete coprire una parte importante dei quartieri con la linea Yamanote e la linea Chuo-Sobu.

Le carte prepagate, SUICA e PASMO, non hanno degli sconti ma vi facilitano il compito di evitare di acquistare dei biglietti per ogni spostamento. Possono essere acquistate ai distributori o ai punti vendita dei biglietti pagando 500 Yen rimborsabili più la somma totale da caricare.

Il pass giornaliero Tokyo Free Kippu (1590 Yen) permette di prendere la metro e le linee JR. Il Toei e Tokyo Metro One-Day Economy Pass (1000 Yen) è valido solo sui tragitti della metro (utile come complemento del Japan Rail Pass), e il Tokyo Metro Open Ticket (710 Yen per un giorno, 980 Yen per due giorni) solo per le linee Tokyo Metro.

Le Esperienze

LE ESPERIENZE
Alcune piccole esperienze tipiche di Tokyo da fare con i mezzi di trasporto.

Perdersi nella folla della stazione di Shinjuku. Con i suoi 3,64 milioni di passeggeri al giorno, è la prima stazione del mondo in termini di passeggeri. È una vera città con ristoranti, portici con negozi e 3 o 4 grandi magazzini sopra la stazione.

Scendere le scale mobili e tuffarsi nelle zone profonde della linea Oedo. Linea costruita nel 2000, che collega Shinjuku, Roppongi, Tsukiji e Ryogoku e che raggiunge 48 metri di profondità in certi punti.

Fare un giro completo di Yamanote per veder sfilare i diversi quartieri, gli ambienti e le varie popolazioni. Dura 1 ora per percorre i 34,5 km.

Prendere il Yurikamome che supera il Rainbow Bridge e fa il giro dell'isola artificiale di Odaiba.
Japan Rail Pass A partire da $ 253
Pass Kansai A partire da $ 20
Pass Kyushu A partire da $ 134
Pass Shikoku A partire da $ 66
Pass West A partire da $ 169
Pass Hokkaido A partire da $ 147
Pass Central A partire da $ 125
Pass East A partire da $ 232
Hyperdia

Uno strumento prezioso
Altri Rail Pass in Giappone

Se il JR Pass è il primo forfait utilizzato dai viaggiatori in Giappone, esistono anche altre formule che sono talvolta più interessanti......
Seguendo la navigazione su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie al fine di migliorare l'esperienza dell'utente, fornire contenuti personalizzati in base ai suoi interessi o realizzare statistiche delle visite. Continuando su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e configurare le preferenze riguardanti i cookie.