+39 029 475 6481
Japon

Il trasporto dei bagagli in Giappone


bagagli

Il maggior inconveniente dei viaggi sono certamente i bagagli. Una buona notizia in Giappone, potete viaggiare leggeri senza problemi. In particolare, i servizi di consegna porta a porta sono molto veloci, sicuri e economici. Non esitate e riempite le valigie di souvenir!

arrivo e partenza all'aeroporto

AEROPORTO
Con la differenza del fuso orario e le lunghe ore in aereo, vorrete sbarazzarvi dei bagagli per avere le mani libere durante il vostro primo contatto con questo paese.

Per fare ciò, potete inviare le vostre valigie direttamente fino al sito del vostro soggiorno usando il servizio di consegna dei bagagli JAL ABC o il Takkyubin (o Ta-Q-Bin). Tutti e due hanno degli sportelli all’aeroporto. Il Takkyubin ha il vantaggio di non richiedere la prenotazione e di consegnare i vostri bagagli, in certi casi, anche il giorno stesso. Il prezzo varia da 1.500 e 3.000 Yen.

Questo servizio sarà molto preciso, il numero dei bagagli aumenta con l’accumularsi dei souvenir. Nello stesso modo, potrete recuperare i vostri bagagli allo sportello di consegna per farli registrare dalla compagnia aerea. Attenzione: bisogna inviare i bagagli almeno 2 giorni prima della partenza.

Tra le diverse tappe del vostro viaggio

Takkyubin
Se avete deciso di andare da Tokyo fino a Kyoto facendo delle visite durante il cammino e non volete ingombrarvi con i bagagli, la soluzione Takkyubin è eccellente.

Per un prezzo molto ragionevole, potrete far consegnare i vostri bagagli sul luogo del vostro prossimo soggiorno dal giorno seguente (con delle varianti secondo la distanza geografica). Per esempio, una valigia in partenza da Tokyo potrà essere consegnata il giorno seguente a Kyoto per solo 1.900 Yen e a Kyushu per 2.200 Yen.

Per far consegnare i vostri bagagli, potete:
  • Fare richiesta per telefono o internet
  • Portare il bagagli a un “convenient store” che offre il servizio di consegna Takkyubin (sarà indicato da un’insegna all’entrata del negozio che rappresenta un gatto nero che trasporta il suo cucciolo).
  • Portare il bagaglio direttamente allo sportello Kuroneko Yamato (azienda di consegna che offre i servizi Takkyubin) del vostro vicinato. Se non sapete dove si trova, aspettate l’arrivo di un impiegato delle consegne con un uniforme verde e gialla e un berretto e chiedete a lui. A titolo informativo, anche se Yamato è l’azienda più importante, ci sono delle altre come Sagawa Express o Nittsu.

Certo, se state in albergo, gli impiegati dell’albergo si occuperanno di tutto per voi. Se no, questa pagina vi aiuterà a compilare i bollettini d’invio. Potete prenderli al combini dell’angolo. Chiedete un "takkyubin no denpyo", meglio "motobaraï" (da pagare al momento dell’invio).

Gli spostamenti con i bagagli

BAGAGLI
Se dovete prendere i trasporti pubblici, non è spesso evidente dove trovare il posto per i bagagli.

Se le corriere hanno dei grandi portabagagli (in Giappone, i bagagli non si mettono mai sul tetto e sono trattati con molta cura), nei treni lo spazio di entrata nei vagoni per depositare le valigie sembrano molto limitati. Se prendete i Shinkansen durante la settimana, troverete il posto poiché molti passeggeri sono delle persone che lavorano e che non hanno bagaglio. Tuttavia, attenzione se:

  • Viaggiate nel week-end o nei giorni festivi. Talvolta, l'affluenza nei trasporti è tale che manca lo spazio non solo i vostri bagagli ma anche per voi
  • Prendete un taxi. Ci sono delle auto di tipo normale e il cofano può contenere al massimo 2 o 3 valigie. I grandi taxi monospazio sono rari, se avete molti bagagli prendete più taxi.
  • Prendete un autobus o la metro alle ore di punta (tra le 8 e le 9 del mattino e tra le 18 e le 20 di sera). Dato che non c’è uno spazio specifico per i bagagli, questo viaggio rischia di essere un po’ logorante e fastidioso per gli altri.

Inoltre, anche se ci sono, non è spesso evidente dove trovare gli ascensori nelle stazioni. Se siete a Tokyo, per esempio, la folla e le scale possono diventare degli ostacoli. Bisogna stare attenti e guardare bene i pannelli. Spesso, le piccole stazioni di campagna non hanno gli ascensori

Durante i vostri spostamenti tra le città, l’affitto di una macchina può diventare una soluzione pratica per non dovete preoccuparvi per il bagaglio.

far tenere le valigie

VALIGIE
Gli aeroporti, le piccole stazioni e anche i grandi magazzini offrono dei servivi di deposito che costano tra i 500 e 1.000 Yen. Troverete anche moltissimi depositi automatici. Sono di varie dimensioni e costano tra i 300 e 500 Yen per una giornata (fino a mezzanotte).

Se soggiornate nelle nostre case, sappiate che purtroppo non possiamo tenere le vostre valigie prima del check-in o dopo il check-out dato che non abbiamo lo spazio per il deposito. Se non volete ingombrarvi con le valigie, potrete usare i grandi depositi indicati qui sopra (circa 117cm x 43cm x 57cm) per 500 Yen a giornata.

Un’ultima cosa: se avete dimenticato un bagaglio durante il vostro viaggio, per esempio in treno. Non disperatevi, i furti degli oggetti sono rari e si possono spesso ritrovare all’ufficio degli oggetti smarriti. Non esitate a contattare l’azienda di trasporti con la quale avete viaggiato.
Japan Rail Pass A partire da € 223
Pass Kansai A partire da € 17
Pass Kyushu A partire da € 117
Pass Shikoku A partire da € 70
Pass West A partire da € 149
Pass Hokkaido A partire da € 129
Pass Central A partire da € 109
Pass East A partire da € 203
Hyperdia

Uno strumento prezioso
Altri Rail Pass in Giappone

Se il JR Pass è il primo forfait utilizzato dai viaggiatori in Giappone, esistono anche altre formule che sono talvolta più interessanti......
Seguendo la navigazione su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie al fine di migliorare l'esperienza dell'utente, fornire contenuti personalizzati in base ai suoi interessi o realizzare statistiche delle visite. Continuando su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e configurare le preferenze riguardanti i cookie.